• Categoria
    Regione
    Parola chiave
it en de
Arte Artigianato Design Shopping
Emozionale Esperienzale Hobbies
Business Mice Team Building
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi Storici
Family Terza Età Wedding
Naturalistico Ambientale Outdoor Sport
Religioso Spirituale Multietnico Esoterico
Storico Culturale

ACQUISTA

From Italy around the world with style - Aus Italien rund um die Welt mit Klasse - de Italia en el mundo con sabor - dall’Italia nel mondo con gusto - de l’Italie dans le monde avec classe
O
0
 
Il tuo carrello è vuoto
MAR-07-01
Marche con Gusto: Viaggio alla ricerca della cultura, dell'enogastronomia e delle eccellenze territoriali marchigiane
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi storici
 
 
1000
MAR-07-01      
Regione: MARCHE      
Min pax: 0      
Max pax: 0      
Descrizione
 
Gallery
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
Contatti
 

1° giorno: Arrivo ospiti a Fano e sistemazione alberghiera, cocktail e cena di benvenuto, pernottamento.

2° giorno: Dopo colazione con cioccolata calda e biscotti, escursione ad Acqualagna per immergersi nel mondo del tartufo, tra boschi, alberi tartufigeni, tartufai, cani da ricerca, escursioni emozionanti, seguite da pranzo degustazione. Escursione pomeridiana ad Urbino, città universitaria, ricca di arte e patria di Raffaello e di Bramante; visita allo straordinario Palazzo Ducale ed alla Chiesa di San Domenico; cena con cucina tipica in trattoria al Borgo e pernottamento a Fano.

3° giorno: all’alba escursione al porto di Fano per visita al mercato del pesce, con i suoi colori ed odori, animato dal rientro dei pescherecci e dalle contrattazioni mercantili sul pesce appena pescato; colazione dal Pasticcere, per gustare i croissant al cioccolato, appena sfornati, e visita alla Fano romana (Arco di Augusto e scavi con cooperativa archeologici) , breve lezione di cucina di pesce adriatico e degustazione menu appreso presso ristorante tipico, con assaggio di pesce dell’adriatico al cacao; Sosta a Iesi presso l’azienda artigiana BruCo, per scoprire i segreti dei suoi cioccolati aromatizzati e poi transfer all’outlet “ Tod’s “ dove acquistare capi di abbigliamento, accessori e scarpe di notevole pregio e fattura e di marchi prestigiosi. Aperitivo di benvenuto presso l’adiacente Bar “ Tod’s ” prima di raggiungere la parte alta e più antica della città di San Severino Marche, per sistemazione alberghiera degli ospiti. Percorrendo brevissima passeggiata, si scende nella Piazza del Popolo, per cena libera; pernottamento.

4° giorno: Prima colazione, per poi risalire in pullman alla volta dell’Abbazia di Rambona (Benedettina), un’autentica bomboniera, scrigno di arte e rappresentazione romanica recentemente restaurata dalla Soprintendenza ai Beni Artistici e Architettonici delle Marche. Escursione successiva al vicino Castello della Rancia e visita guidata a questo suggestivo castello medioevale ancora magnificamente conservato alle centinaia di anni passati dopo la sua edificazione… pregno di fascino e mistero questa fortezza è uno degli esempi più alti dell’architettura militare medioevale nell’entroterra Maceratese. Transfer alla Cantina Il Pollenza nella Tenuta del Conte Aldo Brachetti Peretti, per visita dell'affascinante e pregevole complesso e degustazione dei vini marchigiani e dell’olio. Rientro a San Severino per visita alle importanti testimonianze storico-culturali presenti nel territorio settempedano (dalla pinacoteca comunale alla meravigliosa Piazza del Popolo, dal recentemente restaurato complesso di San Domenico con il suo suggestivo chiostro, alla bellezza raccolta dell'Abbazia di San Lorenzo in Doliolo); Pranzo leggero presso ristorante tipico. Transfer pomeridiano a Serrapetrona presso la Cantina Alberto Quacquarini , produttore della Vernaccia D.O.C.G. di Serrapetrona, un vino di limitata produzione, ma di grande fascino; Passeggiata tra i vigneti, poi ad ammirare il rito dell'appassimento e la nuova cantina; degustazione della Vernaccia di Serrapetrona, abbinata a torrone e cioccolato, prodotto nello stabilimento artigianale della Dolciaria Quacquarini. Visita del Borgo di Serrapetrona, ove spicca il recentemente restaurato “ Vecchio Mulino del Borgo “, un antico mulino a pietra per la frangitura delle olive, ora museo dell’olio. In questa suggestiva cornice di architettura rurale, la collaborazione tra la Coldiretti Macerata e Carni Sant’Elena appronterà menu tipico maceratese. Pernottamento

5° giorno: Partenza per Cingoli , visita guidata della caratteristica cittadina denominata Balcone delle Marche per la sua straordinaria posizione panoramica e la ricchezza di Musei e vestigia storiche; Pranzo a buffet con menù tipico del territorio presso l’Agriturismo “Casale Fabrizi “. Nel pomeriggio visita del Museo del Sidecar, unico al mondo nel suo genere, con moto storiche, suddivise in cinque settori: turismo, commerciale, da competizione, militari e cinematografico; transfer al vicino antico mulino a palmenti, ultimo mulino ad acqua per la produzione di farine, ancora funzionante in Provincia e di una Cooperativa Olivicola “Verdolio” produttrice del rinomato olio extra vergine di oliva di qualità superiore per la quale Cingoli è classificata come “ Città dell’olio “. Dopo il ritorno agli alloggi, cena tipica con menù di territorio e pernottamento.

6° giorno: Dopo prima colazione con torta di marmellata e torta al cioccolato, si lasciano le stanze della struttura “ Country & Nature House “ alla volta della vicina Abbazia di Chiaravalle di Fiastra, con l’intera restante mattinata libera per visite all’intero complesso monastico cistercense del sec. XII o per una bella passeggiata per i sentieri ed i percorsi naturalistici indicati e suggeriti nella grande Riserva Naturale Bandini di cui anche l’Abbazia di Fiastra fa parte. Escursione a Matelica, per immergersi nella degustazione di uno dei più importanti vini bianchi italiani: il Verdicchio di Matelica; presso l’Enoteca Regionale del Verdicchio, con sosta al vicino Centro di Analisi sensoriale; visita ad azienda di produzione e degustazione di vini abbinata ad oli e formaggi tipici; pranzo libero e successiva partenza per Genga, dove scendere nelle affascinanti e maestose Grotte di Frasassi, complesso ipogeo scoperto nel 1971 che si estende per 18 km, in un incredibile variare di colori e forme, tra stalattiti intarsiate, gigantesche stalagmiti, laghetti serrati tra arabeschi di cristallo, lance di alabastro che pendono da volte maestose nella roccia; Rientro in hotel e cena gourmet di commiato.

7° giorno: Dopo prima colazione, partenza ospiti per rispettive sedi. Fine servizi.

 

Quota individuale netta di partecipazione in camera doppia per 2-4 pax Î 950

 

LA QUOTA COMPRENDE:

·        Pernottamento n° 6  notti in hotel in b&b, supplemento camera singola € 40 a notte;
·        Pranzi e cene ove previsto dal programma comprese bevande indicate a menù;
·        Degustazioni enogastronomiche secondo programma;
·        Ingressi per musei e simili;
·        Assicurazione medica non stop.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

·        Trasporto per l’intero itinerario (quotabile su richiesta);
·        Guida locale per visite guidate come da programma (quotabile su richiesta);
·        Corso di cucina (quotabile su richiesta);
·        I pasti non indicati nel programma o indicati come liberi; 
·        Extra alimentari quali vini speciali e tartufo;
·        Tutte le attività indicate come facoltative o come opzioni (quotabili su richiesta);
·        Mance, supplementi ed extra in genere;
·        Tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce “la quota comprende”.