• Categoria
    Regione
    Parola chiave
it en de
Arte Artigianato Design Shopping
Emozionale Esperienzale Hobbies
Business Mice Team Building
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi Storici
Family Terza Età Wedding
Naturalistico Ambientale Outdoor Sport
Religioso Spirituale Multietnico Esoterico
Storico Culturale

ACQUISTA

From Italy around the world with style - Aus Italien rund um die Welt mit Klasse - de Italia en el mundo con sabor - dall’Italia nel mondo con gusto - de l’Italie dans le monde avec classe
O
0
 
Il tuo carrello è vuoto
TOS-05-02
A passeggio in Toscana durante la grande e antica Fiera Antiquaria di Arezzo, tra storia e cultura, enogastronomia tipica.
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi storici
 
 
1000
Periodo: dal 05/05/2017 al 05/05/2017      
Min pax: 0      
Max pax: 0      
Descrizione
 
Gallery
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
Contatti
 

 

1° GIORNO: giovedì

Partenza ospiti e transfer in Toscana con prima sosta a Siena per immergersi nel meraviglioso mondo dei vini toscani presso l’Enoteca Italiana in Fortezza e successivo pranzo leggero a base di vini e piatti tipici stagionali. Successiva visita guidata della splendida città del Palio con i suoi borghi medievali ed i suoi monumenti: l’inconfondibile Piazza del Campo a forma di conchiglia in cui svettano il Palazzo Pubblico, la trecentesca Torre del Mangia, Fonte Gaia, il gotico duomo in marmo bianco e nero con il grandioso campanile a cuspide. Nel tardo pomeriggio proseguimento verso sud ed arrivo a San Gimigniano per sistemazione alberghiera in agriturismo e passeggiata relax nel centro storico della città delle cento torri. Cocktail e cena di benvenuto toscana in agriturismo. Pernottamento.

 

2° GIORNO: venerdì 3

Prima colazione e partenza per Pienza e visita a questo piccolo gioiello del Rinascimento nel cuore della provincia di Siena, che deve il suo nome e la sua fama ad Enea Silvio Piccolomini, divenuto famoso come Pio II. Gran parte della sua architettura più bella fu fatta realizzare proprio da Papa Pio II tra il 1459 ed il 1462, che chiamò a lavorarvi uno degli architetti più famosi dell'epoca, Bernardo Rossellino, trasformando il borgo natale di Corsignano in una splendida cittadina rinascimentale, eccezionale esempio di architettura e urbanistica quattrocentesche. Visita del borgo, dichiarato dall' Unesco patrimonio mondiale dell'umanità per l'importanza dei suoi monumenti e del suo assetto urbano, alla scoperta degli angoli più suggestivi. Pranzo libero in trattoria tipica del centro. Nel primo pomeriggio, sosta presso artigiano produttore di pecorino di Pienza; degustazione di formaggi locali abbinati a miele e salse.  Ripartenza per la visita alla città di Montepulciano, tra i palazzi ed i negozi del centro, per raggiungere un artigiano del rame e scoprire il fascino della sua storia personale e professionale, ammirandone le produzioni artistiche più originali. Degustazione di “Rosso di Montepulciano” del “Nobile di Montepulciano” in una delle cantine del centro storico. Transfer ad Arezzo, sistemazione alberghiera e cena con menu tipico stagionale contadino. pernottamento.

 

3° GIORNO: sabato

Prima colazione ed escursione mattutina sul Lago Trasimeno, circumnavigazione del lago e visita al suggestivo e caratteristico locale Museo della Pesca. Pranzo leggero con prodotti tipici lacustri (fagiolina del Trasimeno, anguilla, vino doc locali, ecc) e transfer pomeridiano ad Arezzo per passeggiata nel centro storico della provincia toscana e tempo libero a disposizione degli ospiti tra i numerosi stand della fiera antiquaria dove mobili, dipinti e oggettistica di ogni genere ed epoca, lasciano al visitatore il piacere della scoperta… alla ricerca del pezzo unico e raro! Non mancano, infine botteghe di ricercatori e raccoglitori, negozi con prezzi selezionati che propongono più accentuate specializzazioni: dipinti dell'ottocento e novecento, libri antichi, strumenti scientifici, archeologia classica, vetrate liberty, stampe, oggetti art decò, modernariato, argenti, orologi e gioielli. Cena tipica con menu stagionale in ristorante cittadino prima del rientro in hotel per il pernottamento.

(In alternativa cancellazione dell’escursione mattutina sul Lago Trasimeno, per trascorrere tutta la giornata ad Arezzo tra il vociare, gli stand e i colori della fiera antiquaria oppure transfer mattutino presso il Valdichiana Outlet Village, primo outlet village sorto in Toscana con tempo libero a disposizione degli ospiti per shopping e pranzo, prima del transfer ad Arezzo per partecipare alla Fiera Antiquaria.)

 

4° GIORNO: domenica

prima colazione e visita mattutina di Perugia, città d’origini etrusche, da sempre considerata una delle più importanti dell’Italia centrale. Centro focale della città alta è il Palazzo dei Priori. Costruito tra la fine del XIII secolo e l'inizio del XIV, è una delle testimonianze più importanti e grandiose del Medioevo italiano. La facciata principale si pone su Piazza IV Novembre con un'ampia scalinata che conduce alla Sala dei Notari ed una caratteristica loggia che la fiancheggia. Il Palazzo dei Priori ospita al piano terra il Collegio del Cambio e il Collegio della mercanzia ed al terzo piano la Galleria Nazionale dell'Umbria. A fianco del palazzo si trova la Fontana Maggiore. Progettata tra il 1277 e il 1278 da Nicola e Giovanni Pisano con la partecipazione di Fra' Bevignate da Cingoli, rappresenta uno dei capolavori d'arte del duecento. I secoli hanno lasciato molte impronte nel tessuto urbano: le tombe e le mura etrusche, le porte romane, le chiese medievali e i palazzi rinascimentali: un affascinante puzzle di stili, epoche, storie che rendono la città un modello italiano di eccellenza urbana. Pranzo libero in ristorante cittadino e successiva escursione pomeridiana in Val di Chiana con sosta presso azienda di allevamento di bovini di razza chianina e cinta senese, con illustrazione della filiera della carne ed esplicazione dei principali tagli di macelleria, da parte del titolare della medesima. Cena di arrivederci con menu a base di chinina e cinta e rientro in tarda serata in hotel per il pernottamento.

 

5° GIORNO: lunedì

Prima colazione, check-out hotel e rientro degli ospiti con sosta nel Chianti per visita ad azienda produttrice di vino, con visita alle cantine di produzione ed invecchiamento, degustazione bicchiere della staffa abbinata a prodotti tipici. Pranzo di commiato e partenza successiva degli ospiti.

 

FIERA ANTIQUARIA di AREZZO  Calendario 2017

  • Sabato 7 Gennaio / Domenica 8 Gennaio 2017
  • Sabato 4 Febbraio / Domenica 5 Febbraio 2017
    • Sabato 4 Marzo / Domenica 5 Marzo 2017
  • Sabato 1 Aprile / Domenica 2 Aprile 2017
    • Sabato 6 Maggio / Domenica 7 Maggio 2017
  • Sabato 3 Giugno / Domenica 4 Giugno 2017
    • Sabato 1 Luglio / Domenica 2 Luglio 2017
  • Sabato 5 Agosto / Domenica 6 Agosto 2017
    • Sabato 2 Settembre / Domenica 3 Settembre 2017
  • Sabato 30 Settembre / Domenica 1 Ottobre 2017
    • Sabato 4 Novembre / Domenica 5 Novembre 2017
  • Sabato 2 Dicembre / Domenica 3 Dicembre 2017