• Categoria
    Regione
    Periodo:
    Parola chiave
it en de
Arte Artigianato Design Shopping
Emozionale Esperienzale Hobbies
Eventi Business Mice Team Building
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi Storici
Family Giovani Terza Età Wedding
Naturalistico Ambientale Outdoor Sport
Religioso Spirituale Multietnico Esoterico
Storico Culturale

ACQUISTA

From Italy around the world with style - Aus Italien rund um die Welt mit Klasse - de Italia en el mundo con sabor - dall’Italia nel mondo con gusto - de l’Italie dans le monde avec classe
$
0
 
Il tuo carrello è vuoto
LOM-07-01
Dicembre A Milano e dintorni: Nella città dello shopping la cultura e la moda in Milano, il fascino di Bergamo Alta e della Franciacorta, l’enogastronomia di Langa ed artigianato
Emozionale Esperienziale Hobbies
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi storici
Storico Culturale
 
 
1000
LOM-07-01      
Periodo:: Inverno      
Regione: Lombardia      
Durata: annuale      
Descrizione
 
Gallery
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
Contatti
 

PRIMO GIORNO : Piazza Duomo e Galleria Vittorio Emanuele II

Incontro con ospiti presso aeroporto Milano Malpensa e transfer in città per sistemazione alberghiera. Leggero pranzo del viaggiatore e pomeriggio nel cuore antico e pulsante di Milano, tra la moltitudine polietnica della città italiana “più europea”, capitale economica e mondana. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Piazza Duomo, simbolo della città, che sorge proprio nel suo centro; il Duomo è stupendo per la visione della sua struttura e per le sue decorazioni; è una tra le più celebri e complesse costruzioni gotiche del mondo: salita sul tetto presso la base delle guglie svettanti verso il cielo e la città. Passeggiata in Galleria Vittorio Emanuele II, tra i numerosi negozi di griffe e marchi prestigiosi, oltre che famosi caffè e ristoranti, Possibilità di aperitivo al bar in Galleria e ingresso nei negozi della vicina Rinascente. Rientro in hotel per cena di benvenuto.

 

SECONDO GIORNO : Verso Sud, in Piemonte: Langa ed Asti 

Partenza dopo prima colazione verso la Langa; incontro con guida esperta di enogastronomia e cultura del territorio presso casello Asti Est e transfer a La Morra, paese simbolo della Langa, su cui si arrocca, dominandola dalla sommità di una delle colline più alte. Passeggiata al Belvedere sul mare di vigne circostante e transfer a vicina Azienda agricola di produzione dei vini Barolo, Nebbiolo, Barbera: visita all’azienda e pranzo di contado nel Salone di ricevimento dell’azienda, assieme alla famiglia dei proprietari-contadini. Dopo pranzo transfer ad Asti per sosta presso Arazzeria e Museo Scassa, per compenetrarsi nel Mondo degli Arazzi, conoscere le tecniche di lavorazione “ad antico leccio”, ammirare gli arazzi riproducenti quadri di pittori del secolo scorso ed impressionisti. Rientro in Milano per relax e cena leggera in hotel, per prepararsi alla Serata facoltativa all’Opera alla Scala. Degustazione di cioccolata calda presso gelateria in Piazza del Duomo e rientro in hotel per pernottamento.

Opzione facoltativa: Partenza dopo prima colazione verso le vitate colline del Monferrato; incontro con guida esperta di enogastronomia e cultura del territorio a Castagnole Monferrato, Città del Vino, che dà il nome a piccola rara produzione tipica denominata Ruchè di Castagnole Monferrato DOC: visita ad azienda agricola, per scoprire le tecniche di lavorazione e di affinamento di vini tipici quali Barbera d’Asti, Grignolino d’Asti e scoprire assieme al Ruchè, il vino aromatico Malvasia di Casorzo. Degustazione e Pranzo di contado presso agriturismo astigiano;. Dopo pranzo transfer ad Asti per sosta presso Arazzeria e Museo Scassa, per compenetrarsi nel Mondo degli Arazzi, conoscere le tecniche di lavorazione “ad antico leccio”, ammirare gli arazzi riproducenti quadri di pittori del secolo scorso ed impressionisti. Rientro in Milano per relax e cena leggera in hotel, prima di prepararsi alla Serata facoltativa all’Opera alla Scala. Degustazione di cioccolata calda presso gelateria in Piazza del Duomo e rientro in hotel per pernottamento.

 

TERZO GIORNO : Cenacolo Vinciano, Pinacoteca di Brera e Shopping

Mattinata al Cenacolo Vinciano, che Leonardo dipinse nel refettorio della Chiesa di Santa Maria delle Grazie, prima, alla Pinacoteca di Brera poi. (ospita ricchissime collezioni della pittura italiana dal XIV al XX secolo. Alcuni capolavori: la "Pala di Federico da Montefeltro" di Piero della Francesca, il "Cristo Morto" di Andrea Mantegna e lo "Sposalizio della Vergine" di Raffaello. Sono esposte opere di Tiziano, Bramante, Hayez, El Greco e Caravaggio. L'arte moderna è rappresentata da opere di Modigliani, Boccioni, Balla, Morandi, Picasso). Aperitivo al Giamaica, locale storico, popolato da artisti e personaggi noti e pranzo libero tra le numerose trattorie tipiche della zona. Pomeriggio di Shopping passeggiando tra i negozi dei più famosi marchi di moda italiani, sia di abbigliamento che di calzatura e gioielleria in Via Montenapoleone, in Via della Spiga ed in Piazza San Babila,. Rientro in hotel e cena in Zona Navigli, dove gustare i piatti stagionali della cucina meneghina e scoprire l'atmosfera unica della dolce vita milanese tra locali cool. Pernottamento (alternativa mattutina: visita al Museo della Scienza e della Tecnica) 

 

QUARTO GIORNO : Castello Sforzesco e Fiera dell’Artigianato di Sant’Ambrogio

Mattinata al Castello Sforzesco, il quale è stato per secoli il simbolo del potere esercitato dai Signori di Milano e dai dominatori stranieri, che solo nel Novecento ha assunto l'aspetto di un luogo di cultura. Costituito da un grande parco a nord dell'edificio, il Castello Sforzesco ha una pianta quadrata. La facciata del Castello è dominata dalla torre chiamata del Filarete dove si entra nella Piazza d'Armi. Rientro in hotel per pranzo leggero e pomeriggio con breve sosta alla Basilica di Sant'Ambrogio: una delle chiese più antiche di Milano, prima di immergersi alla Fiera di Sant’Ambrogio, tra il vociare delle bancarelle, assaliti da una cornucopia di colori, profumi....inviti all’acquisto, di prodotti artistici, artigianali e gourmet. Cena libera, scegliendo tra le offerte enogastronomiche della Fiera e la tranquillità di una trattoria. Rientro in hotel e pernottamento.

 

QUINTO GIORNO : Verso Est, dal fascino di Bergamo Alta alla maestria gastronomica della Cucina di Stadler ai Navigli

Escursione mattutina a Bergamo alta attraverso un percorso che si snoda tra le vie della Città Alta, ovvero la parte di più antica formazione, si toccheranno i punti di maggiore interesse come la Rocca, sito panoramico della città, Via Convito, il centro pulsante, ricco di negozi e palazzi storici, fino a Piazza Vecchia, su cui si affacciano il Museo Storico, il Duomo, il Battistero e la Basilica di Santa Maria Maggiore.    Breve tempo libero a disposizione per shopping o la degustazione di Moscato Passito di Scanzo DOCG e dolcetti tipici in bar del centro e Rientro in tardo pomeriggio in città, per relax e prepararsi alla Cena Stellata, presso Ristorante Da Stadler, chef simbolo della cucina italiana e meneghina, premiato con stella Michelin, per l’originalità e la fantasia delle propria cucina. Rientro in hotel e pernottamento.

 

SESTO GIORNO : La spumeggiante Franciacorta

Escursione ad Erbusco per visita ad azienda agricola Ca’ Del Bosco, per immergersi nel fascinoso mondo dello spumante italiano “Franciacorta”, tra vigneti, tradizione e tecnologia, bilanciate con maestria in una delle più importanti e grandi aziende del territorio, di cui sono divenute simbolo ed alfiere internazionale; dopo il percorso nelle cantine di spumantizzazione ed affinamento, degustazione abbinata a prodotti tipici; light lunch in un agriturismo e dopo pranzo visita guidata a Monastero di San Pietro in Lamosa e passeggiata a scoprire le torbiere del Sebino; Rientro in tardo pomeriggio in città, per relax e prepararsi alla Cena Slow, alla Trattoria del treno, uno dei simboli gastronomici Slow food della città. Rientro in hotel e pernottamento.

 

SETTIMO GIORNO : Partenza. Dopo check out hotel, transfer verso aeroporto (qualora gli orari dei voli lo permettano, breve sosta Legnano, per vista al centro storico medievale)