• Categoria
    Regione
    Periodo:
    Parola chiave
it en de
Arte Artigianato Design Shopping
Emozionale Esperienzale Hobbies
Eventi Business Mice Team Building
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi Storici
Family Giovani Terza Età Wedding
Naturalistico Ambientale Outdoor Sport
Religioso Spirituale Multietnico Esoterico
Storico Culturale

ACQUISTA

From Italy around the world with style - Aus Italien rund um die Welt mit Klasse - de Italia en el mundo con sabor - dall’Italia nel mondo con gusto - de l’Italie dans le monde avec classe
$
0
 
Il tuo carrello è vuoto

CAM-08-01

Campania Felix: chi ben comincia… Capodanno campano, tra Salerno, Costiera amalfitana, Capri, Paestum, Caserta e Napoli

Eventi Business Mice Team Building
Enogastronomia Folclore Sagre Giochi storici
Storico Culturale
 
 
1000
CAM-08-01      
Periodo:: Inverno      
Regione: Campania      
Notti: 8 Giorni      
Durata: inverno      
Descrizione
 
Gallery
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
Contatti
 

1° giorno: le luci d’artista a Salerno

arrivo ospiti in Stazione centrale a Salerno,  30 minuti di treno da Napoli, sistemazione  alberghiera, passeggiata tra le fantasiose ed ammiccati Luci d’Artista che illuminano la città. Cena di benvenuto in trattoria tipica. Rientro in hotel e pernottamento.

 

2° giorno: Capodanno a Salerno

Visita al castello di Salerno, poi passeggiata guidata in città, alla scoperta dei suoi monumenti, angoli suggestivi e laboratori tradizionali, tra cui la salumeria, la pasticceria e il laboratorio di produzione e riparazione cappelli. Sosta per pranzo in trattoria tipica. Pomeriggio Shopping e relax tra le vie cittadine e immersione nella festa di Capodanno, con spettacolo pirotecnico al mare, concerto musicale in piazza e degustazioni varie alle bancarelle per gustare i cibi di strada. Brindisi al nuovo anno e pernottamento.

 

3° giorno: la meravigliosa costiera amalfitana

inizio anno in costiera Amalfitana. Breve escusus a Vietri sul Mare, una delle capitali italiane della ceramica, dove visitare artigiano ceramista.  Passeggiata sulla Piazzetta di Amalfi, borgo marinaro di assoluta bellezza, con sosta presso produttore di limoncello, per degustazione. Pranzo libero, con possibilità di relax in spiaggia. Pomeriggio a Positano per ammirarne la bellezza paesaggistica, il borgo arroccato e scoprire il segreto, articolato addosso alla “ragnatela”, delle sue originalissime, colorate ed accattivanti creazioni di moda, presso sartoria artigianale, che ha recentemente festeggiato il mezzo secolo di attività. Rientro in hotel per relax e cena in trattoria tipica. Pernottamento

 

4° giorno: Paestum, gli scavi archeologici e la mozzarella di bufala

partenza per Paestum e visita a laboratorio di produzione della mozzarella di bufalo dop, affacciandosi nei recinti di allevamento e mungitura delle bufale, assistendo ai lavori di produzione della mozzarella, con degustazione finale. Pranzo libero. Pomeriggio con passeggiata tra gli affascinanti scavi e visita al meraviglioso ampio museo archeologico. Rientro in hotel per relax e passeggiata in città prima di godere cena con menu territoriale in trattoria tipica. Pernottamento.

 

5° giorno: il fascino (in)discreto di Capri

Partenza in traghetto per l’isola di Capri, con tempo libero per pranzare in libertà e girovagare alla scoperta di una delle meraviglie del Mediterraneo, scoprirne le stradine ed i negozi di artigianato e moda,  prendere aperitivo sulla famosa Piazzetta, luogo di ritrovo di turisti, ma anche di artisti e Vip internazionali. Rientro tardo-pomeridiano a Salerno, per relax in hotel e cena libera

 

6° giorno: Visita a Pompei

La città di Pompei, prima della grande eruzione del Vesuvio del ’79 d.C. era un importante centro commerciale, che si trovava quasi alla foce del fiume Sarno, e oggi, a quasi 2.000 anni di distanza, offre al visitatore la possibilità di vedere come era una città dell’epoca. Pompei e i suoi scavi, iniziati attorno alla metà del XVIII sec., rappresentano una delle mete più ambite di tutta l’Italia meridionale. Numerosi e ricchi di fascino sono i luoghi di Pompei che meritano una visita:  La zona del Foro: rappresenta il punto ideale di partenza per una visita della città, in cui si accede da Porta Marina, e si sviluppa attorno alla gloriosa Piazza del Foro, un tempo cuore pulsante della vita di Pompei. Tutto attorno si trovano, tra l’altro, il Tempio di Apollo, il Tempio di Giove, l’Edificio di Eumachia e le Terme del Foro.  Altri luoghi di grande fascino sono senza ombra di dubbio le Terme Stabiane, che durante il periodo d’oro di Pompei erano uno dei luoghi più “in” della città, le numerose case private, come la casa del Fauno, la casa degli Amorini e la casa del Centenario, e il maestoso Anfiteatro. Infine merita una citazione la Villa dei Misteri, conosciuta soprattutto per le pitture del Triclinium.  Partenza per Napoli, stazione Centrale e poi in treno verso Caserta. Sistemazione alberghiera e cena di benvenuto in agriturismo.                                            

 

7° giorno: Caserta tra Borboni e borghesia

Visita alla Reggia Borbonica Palazzo Vanvitelli, ed ai lussureggianti giardini; passeggiata in città per breve relax prima di salire all’affascinante Borgo Medioevale di Caserta Vecchia, dove gustare pranzo di benvenuto al Ristorante Gli Scacchi, con menu realizzato secondo i dettami delle arcaiche tradizioni culinarie campane. salita al Belvedere di San Leucio per sosta al Museo della Seta, dove ammirare i telai voluti da Re Ferdinando, ed il quartiere operaio borbonico, che lo circonda; Rientro in città per relax prima di compenetrarsi nella cucina casertana presso il Ristorante Le Colonne, dallo chef Rosanna Marziale. Pernottamento. Rientro in hotel e Pernottamento.

 

8° giorno: vedi Napoli .. e poi vivi!

escursione a Napoli per visita guidata alla città; da Capodimonte per conoscere i segreti della lavorazione delle formine, dei vasi poi nel cuore della città a Spaccanapoli, per la passeggiata in tra le vie del centro alla ricerca degli artigiani del presepe e delle maschere, lignee ed in cuoio. con sosta presso artigiano produttore; shopping in attesa di trasferirsi in aeroporto per partenza ospiti